Contenuto principale

FESR Asse 1

FESR

FESR Obiettivo/azione E1

 

 

Fondi strutturali 2007 - 2013

 

PON FESR "Ambienti per l'Apprendimento" - Asse II – "Qualità degli ambienti scolastici"Obiettivo Operativo E "Potenziare gli ambienti per l'autoformazione e la formazione degli insegnanti e del personale della scuola"

Obiettivo Specifico E.1 "Realizzazione di ambienti dedicati per facilitare e promuovere la formazione permanente dei docenti attraverso l'arricchimento delle dotazioni tecnologiche e scientifiche e per la ricerca didattica degli istituti".

Autorizzazione dei progetti e Impegno di spesa a valere sulla circolare

prot.n. AOODGAI/7848 del 20/06/2011.

 

 

CODICE DEL PROGETTO FINANZIATO : E-1-FESR-2011-2080 € 15.000,00

 

 

Progetto in fase di avvio

 

FESR Obiettivo/azione E1

 

FERS - Obiettivo/azione E1

 

 

 

Programma Operativo Nazionale “Ambienti per l’Apprendimento” FESR 2007-2013 - 2007IT161PO004 Asse II – “Qualità degli ambienti scolastici” – Obiettivo Operativo E “Potenziare gli ambienti per l’autoformazione e la formazione degli insegnanti e del personale della scuola”- Obiettivo Specifico E.1 “Realizzazione di ambienti dedicati per facilitare e promuovere la formazione permanente dei docenti attraverso l’arricchimento delle dotazioni tecnologiche e scientifiche e per la ricerca didattica degli istituti”.

 

 

 

Leggi tutto: FESR Obiettivo/azione E1

FESR 2011

FERS 2011

 

 

 

 

 

 

Circolare straordinaria prot. n. 5685 del 20/4/2011 attuativa del piano di accelerazione

della spesa relativa alla Programmazione dei Fondi Strutturali 2007/2013 ex Delibera

Cipe n. 1/2011. Autorizzazione dei progetti e Impegno di spesa ai sensi della nota

della Regione Siciliana, Dip. Della Programmazione

prot.n. 11757/V.15.5.2.3.2 del 30/06/2011 e della nota del Ministero

dello Sviluppo Economico, D.P.S. del 27/07/2011 con cui si trasmette la nota CE

di assenso alle procedure intraprese per rendere operativo il MIUR quale OI del POR FESR Sicilia.

 

 

PROGETTO FINANZIATO

 

 

 

 

B-1.BFESR04_ POR_SICIL IA-2011- CODICE 1587

 

 

 

 

Somma finanziata Euro 75.000

 

 

la Ditta che si è aggiudicata la gara è la NetSense di CATANIA che fornirà attrezzature

 

con caratteristiche tecniche nettamente superiori a quelle indicate nel BANDO

 

 

 

 

 

 

 

Laboratori AUTORIZZATI e relativa collocazione.

 

  • Un laboratorio linguistico per il plesso di scuola primaria di Francavilla di Sicilia e i plessi in cui sono presenti già dei computer, tra l’altro obsoleti,  che risultano insufficienti per le normali attività laboratoriali.
  • Un laboratorio linguistico per i plessi di scuola primaria e scuola secondaria di primo grado del Comune di Graniti , presenti nello stesso edificio in cui sono già presenti solo 5 computers insufficienti per le attività multimediali.
  • Due mini laboratori linguistici mobili da destinare rispettivamente ai plessi di scuola primaria e scuola secondaria di primo grado del comune di Motta Camastra. I due edifici che ospitano i due ordini di scuola con due pluriclassi per la scuola primaria e due pluriclassi per la scuola media per un totale di 45 alunni , sono totalmente privi di strumentazione tecnologica.

 

 

 

 

Leggi tutto: FESR 2011

Bando FESR 2011

 

 

Avviso Prot.n. AOODGAI/5695 del 20/04/2011

 

Nota autorizzativa Prot. n. AOODGAI/10373 del 15/09/2011

 

B-1.B-FESR04_POR_SICILIA-2011-1587

 

 

 

 

 

Pubblicazione del bando a procedura ristretta

 

 

 

Scadenza 5 novembre 2011 – visualizza il bando

FESR

 

FONDO SOCIALE EUROPEO

 Progetti F.E.S.R

 

 

 

Nel corso degli ultimi tre anni la nostra scuola ha presentato ed ottenuto i finanziamenti per la realizzazione di tre laboratori:

 

Laboratorio LINGUISTICO MULTIMEDIALE - Laboratorio SCIENTIFICO - Laboratorio  MUSICALE

 

INAUGURAZIONE DEL LABORATORIO LINGUISTICO MULTIMEDIALE

Marzo 2010

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

È stato inaugurato ieri 2 marzo 2010, il nuovo laboratorio linguistico informatico presso la scuola Media "G.Mameli" dell’Istituto Comprensivo di Francavilla di Sicilia diretto dal Dott. Massimo Grasso. Alla benedizione del locale, impartita da Padre Edmondo Orazio Fallone, erano presenti oltre al Dirigente scolastico, alle due docenti Coll. Vicarie Ricciardi Rossana Rita e Magaraci Maria e alla docente responsabile del plesso di scuola media Puccio Maria Palma, il vicesindaco del Comune di Francavilla di Sicilia Armando Belfiore e l’assessore alla pubblica istruzione Alaoui Mohamed Mafhoum. Il laboratorio è stato realizzato con i finanziamenti del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR) grazie a un Progetto presentato dalla professoressa Magaraci Maria dal titolo "Con l’Europa investiamo nel nostro futuro" P.O.N. 2007 Ambienti per l’Apprendimento . La ditta che si è aggiudicata la gara per la fornitura del materiale è la NETsense di Catania, gli studenti potranno usufruire di computer con schermo piatto e di strumenti all’avanguardia, l’aula avrà le seguenti caratteristiche: Videoproiezione in aula. Gestione a gruppi degli alunni (gruppi illimitati). Broadcast dell’audio/video del docente agli studenti (o a specifici sottogruppi) fino a 9 gruppi contemporaneamente. Broadcast dell’audio/video di uno studente a tutti gli altri. Videoproiezione in aula. Broadcast di qualsiasi contenuto multimediale esterno (DVD, VCD, TV, Cassette) a tutte le postazioni alunni. Comunicazione audio uno-ad-uno tra docente e studente. Discussioni di gruppo: gruppi multipli o composti da due alunni (Pairing). Possibilità di broadcast della discussione di un gruppo a tutto il resto della classe. Chiamata vocale (phone call) istantanea. Supporto remoto allo studente: il docente può osservare le attività dello studente, guidarlo con le proprie annotazioni in modalità condivisa o prendere il controllo esclusivo della postazione remota. Gestione della lavagna multimediale. Broadcast del contenuto della lavagna alle postazioni degli studenti o videoproiezione dello stesso. Registratore e player delle attività nello schermo. Trasferimento di file (File Transfer) e gestione delle "collezioni" di dati multimediali. Impianto satellitare. Computers HP. 

Pina Pafumi